CRISTIANO DI FELICE

 
Nato a Pescara il 29 Marzo 1981, appena diplomato scopre il Cinema e si trasferisce a Roma. 
 
Nel 2005 fonda la casa di produzione indipendente RÓFILM, esordisce con il corto "Troppo tempo per pensare" nel 2006 firmando la regia e la sceneggiatura, diversi i riconoscimenti nei festival come Per un pugno di corti “Miglior Soggetto”, Botteghe D’autore Film Festival “Miglior Sceneggiatura” e Adriatic Film Festival “Miglior Sceneggiatura”.
 
Attratto dall’idea di un cinema autonomo nel 2008 realizza il lungometraggio low budget "Non lo so", al termine delle riprese incontra il produttore cinematografico Gianluca Arcopinto, lo stesso decide di finalizzare il film e distribuirlo.
Il film ottiene diverse selezioni ufficiali in diversi Festival come Napoli film festival, 62° Festival del Cinema di Salerno, Gallio Film Festival e nomination Ciak D’Oro come Miglior Opera Prima.
 
Nel 2010 torno alla forma breve con il cortometraggio "G.O.L.F.", quest’ultima gli darà la possibilità di collaborare con diversi professionisti del cinema italiano dalla fotografia al montaggio.
 
Nello steso anno prende forma il progetto più ambizioso fondare un centro di formazione cinematografica nella sua città natale, nasce a Pescara la scuola di cinema IFA che si distingue subito nel panorama italiano per le spiccate capacità produttive e lo spessore dei docenti che insegnano in Accademia, professionisti affermati e giovani talenti del panorama cinematografico italiano.
In sette anni sono stati prodotti oltre 20 cortometraggi dove hanno esordito diversi Registi e Attori che in seguito si sono rivelati giovani talenti del cinema emergente come Lorenzo Berghella.
 
Nel 2013 produce con la sua casa di produzione RÓFILM il cortometraggio del giovane allievo dell’IFA Lorenzo Berghella dal titolo "TOO BAD", che da subito riscuote consensi vincendo 7 festival internazionali e 14 selezioni ufficiali in tutto il mondo.
Miglior film d’animazione al Mumbai Short Films’ Carnival-Miglior film al Berlin Short Film Festival-Bronzo all’ International Independent Film Award-Menzione speciale al L.A. Neo-Noir Film Fest-Premio al merito per l’animazione all’Indie Fest-Premio al merito per l’animazione all’Accolade Global Film Competition-Menzione per il Miglior Contributo Tecnico-Artistico all’animazione all’Overlook CinemAvvenire di Roma.
 
.Nel 2015 produce insieme a Gianluca Arcopinto anch’esso Docente IFA  il lungometraggio di esordio del giovane Lorenzo Berghella "BANGLAND" vincendo il Premio SIAE al “Miglior Talento Emergente” alle Giornate Degli Autori della 72ma Mostra Del Cinema Internazionale Di Venezia.
 
Successivamente il film partecipa in numerosi festival, Trieste Science + Fiction, Void International Animation Film Fest (Copenhagen), Il Cinema Italiano Visto Da Milano,Sciacca Film Fest,Clorofilla Film Festival (Firenze),Bella Basilicata Film Festival, Arcipelago Film Festival (Roma),Santa Marinella Film Festival,Da Venezia a Roma in fine si aggiudica il  Miglior Film al Cinecittà Film Festival 2016.
 
 
Dopo gli ultimi anni passati a curare i lavori degli allievi della scuola come tutor di regia e produzioni come Bangland nel 2016 torna ad essere impegnato nel suo prossimo lungometraggio dal titolo provvisorio "Copia e Incolla" scrivendo insieme ad Angelo Carbone sceneggiatore di film come L’Aria salata, Liberi, Alza la testa e molti altri..